yoga-varano-fb-cover

Corsi settimanali di Yoga a Varano dè Melegari, Parma

yoga-varano-fb-cover

Vivete soltanto nel presente, non nel futuro. Fate del vostro meglio oggi; non aspettate il domani.

Paramahansa Yogananda

ORARIO: Ogni Martedì e Venerdì ore 19.00 – 20.30 
SEDE del CORSO: Palestra Polivalente di Varano Dè Melegari (PR)
PRIMA PROVA GRATUITA (necessaria prenotazione scrivendo un’e-mail)
INSEGNANTE: Giulia Jyoti
PER INFO e COSTI scrivere a info@suryachandra.it | WhatsApp + 39 3393165387

 

Lo Yoga è la Via dell’unione di corpo, mente e spirito. La pratica dello Yoga ci aiuta ad entrare in contatto con la nostra verità interiore, portandoci a vivere con più consapevolezza e gratitudine la nostra vita quotidiana, e ad abbandonare abitudini nocive ricercando uno stile di vita più sano.

COSA APPRENDEREMO DURANTE IL CORSO?

Durante il corso apprenderemo delle asana (posizioni) dell’Hatha Yoga, l’utilizzo del pranayama (respirazione) e dei bandha (sigilli e contrazioni). Apprenderemo la pratica del Saluto al Sole e del Saluto alla Luna, e alcuni dei principali mantra, suoni sacri, della tradizione Yoga.  Le posture dello yoga verranno insegnate in modo graduale, sicuro e progressivo; il corpo verrà gradualmente preparato per affrontare anche posture impegnative tenendo conto che nello yoga le asana non sono puri esercizi fisici di ginnastica. Verranno forniti strumenti per incoraggiare la pratica personale e portare lo Yoga nella propria vita quotidiana.

Il corso di hatha yoga è rivolto a tutti, non viene richiesta nessuna preparazione atletica o precedente esperienza di yoga. Nello yoga tradizionale non esiste competizione, ognuno fa quello che può nel rispetto del proprio fisico, fascia di età, condizione di salute.

COME SI STRUTTURA UNA LEZIONE?

La lezione inizia con una meditazione per ricollegarci al nostro respiro e a rientrare dentro di noi, dopo la giornata. Successivamente, a seconda della stagione dell’anno (caldo/freddo) prepareremo il corpo con tecniche di scioglimento articolare, tonificazione e sblocco energetico secondo il Metodo Satyananda. Una volta attivato il corpo, vengono svolte sequenze di asana (posture fisiche) per stimolare e armonizzare il prana (forza vitale) nel corpo. La pratica può proseguire con la sequenza del saluto al Sole o del saluto alla Luna. Si termina la lezione con tecniche di pranayama per lo sviluppo della respirazione e con un rilassamento finale guidato, che ci consente di interiorizzare la pratica svolta.

I BENEFICI

I benefici dell’Hatha Yoga sono molteplici e su diversi livelli, da quello fisico, a quello emotivo, da quello mentale a quello spirituale. A livello fisico le posizioni (asana) vengono eseguite con naturalezza e il corpo viene lasciato fluire in modo da allungare i muscoli e le articolazioni, tonificare la muscolatura dall’interno e rilasciare così le tensioni che si sono create durante la giornata.

Con una pratica regolare lo Yoga migliora la flessibilità e l’elasticità del corpo, fortifica la colonna vertebrale, aumenta forza e resistenza e migliora il funzionamento del cuore. Lavorando sul respiro e con la recitazione di mantra, si rivitalizzano le capacità fisiche e mentali, si stimola l’equilibrio degli stati d’animo ed il rilassamento. Le pratiche meditative permettono di affinare la consapevolezza della presenza nel qui e ora, della coscienza di Sé e dei propri meccanismi interiori.

Lo Yoga mette a disposizione di ogni essere umano gli strumenti, non solo utili a risolvere i propri problemi, ma soprattutto per trasformare se stessi e poter entrare in sintonia con il proprio Sé interiore e i ritmi della natura.

suryachandra-parma-hatha-WEB-SITO

Corso di Hatha Yoga il Martedì Mattina a Parma

suryachandra-parma-hatha-WEB-SITO

Lo stato che chiamiamo realizzazione è semplicemente essere se stessi, non conoscere o diventare qualcosa.

Colui che si è realizzato… non può descrivere quello stato.

Può solo esserlo

 Ramana Maharishi

ORARIO: Ogni Martedì 10.30 – 12.00 
SEDE del CORSO: Centro Prana Hari Yoga – Strada Benedetto Cairoli, 15 – 43121 Parma.

PRIMA PROVA GRATUITA (necessaria prenotazione scrivendo un’e-mail)
INSEGNANTE: Giulia Jyoti
PER INFO e COSTI scrivere a info@suryachandra.it | WhatsApp + 39 3393165387

Lo Yoga è un percorso in divenire, il cui punto di partenza è ritrovare l’armonia perduta tra i diversi piani che compongono il nostro essere. E’ un cammino che richiede costanza e passione, fatto di esercizi fisici, disciplina mentale e ricerca della consapevolezza, che può iniziare in qualunque momento della nostra esistenza.

COME SI STRUTTURA UNA LEZIONE?

La pratica inizia con tecniche di scioglimento articolare, tonificazione e sblocco energetico secondo il Metodo Satyananda. Una volta attivato il corpo si inizia con sequenze di asana (posture fisiche) che stimolano e armonizzano il prana (forza vitale) nel corpo, e si prosegue con la sequenza del surya namaskara (saluto al sole). Si termina la lezione con tecniche di pranayama per lo sviluppo della respirazione e con un rilassamento finale guidato, che ci consente di interiorizzare la pratica svolta.

I BENEFICI

La mattina è il momento ideale per praticare Yoga, l’atmosfera è rilassata, le attività digestive sono ridotte e la mente è ricettiva. 
La lezione è appositamente pensata per risvegliare e armonizzare corpo, mente e spirito, predisponendoci a passare la giornata con consapevolezza e ottimismo.
Il corso di hatha yoga è rivolto a tutti, non viene richiesta nessuna preparazione atletica o precedente esperienza di yoga. Nello yoga tradizionale non esiste competizione, ognuno fa quello che può nel rispetto del proprio fisico, fascia di età, condizione di salute.
Yoga non è essere snodati ma  è pratica costante senza dare importanza ai risultati, è imparare a conoscersi, è respirare, muoversi e focalizzarsi sul momento presente sorridendo dall’interno.

suryachandra-tantra-yoga-parma-web

Corso settimanale di Tantra Yoga a Parma

suryachandra-tantra-yoga-parma-web

Fate di questo un giorno di libertà, di libertà spirituale.
Dichiarate voi stessi liberi da ansia e paura,
Liberi da qualunque credenza
Nella sorte o limitazione
Swami Satyananda Saraswati

ORARIO: Ogni Giovedì 19.30 – 21.00 
SEDE del CORSO: Centro Prana Hari Yoga – Strada Benedetto Cairoli, 15 – 43121 Parma.

PRIMA PROVA GRATUITA (necessaria prenotazione scrivendo un’e-mail)
INSEGNANTE: Giulia Jyoti
PER INFO e COSTI scrivere a info@suryachandra.it | WhatsApp + 39 3393165387

Lo Yoga è un percorso in divenire, il cui punto di partenza è ritrovare l’armonia perduta tra i diversi piani che compongono il nostro essere. E’ un cammino che richiede costanza e passione, fatto di esercizi fisici, disciplina mentale e ricerca della consapevolezza, che può iniziare in qualunque momento della nostra esistenza.

Lo Yoga è la Via dell’unione di corpo, mente e spirito. Il Tantra è la via di comunione con il cosmo intero. Nella pratica del Tantra Yoga ci ricordiamo che il corpo è il nostro tempio sacro e che all’interno e per mezzo di esso è possibile sperimentare e conoscere l’intero universo. La pratica costante ci aiuta ad entrare in contatto con la nostra verità interiore, portandoci a vivere con più consapevolezza e gratitudine la nostra vita quotidiana, e ad abbandonare abitudini nocive ricercando uno stile di vita più sano.
Non esistono limitazioni di alcun genere nella pratica yoga, non esiste competizione, neanche con se stessi.

Mi preme sottolineare che il Tantra viene erroneamente associato a tecniche per migliorare le proprie prestazioni sessuali, ma è molto più di questo. Nel Tantra Yoga, l’energia sessuale viene considerata come la forza più potente che risiede dentro di noi, da “muovere” con molta cura. Il Tantra Yoga non si discosta molto dalla pratica dello Hatha Yoga, in quanto la matrice è la medesima (l’unione del maschile-Sole e del femminile-Luna). Rispetto allo Hatha Yoga, la pratica è lasciata più libera, senza particolari schemi. Pur essendoci delle sequenze di asana, ogni lezione non sarà mai uguale alla precedente. La pratica varia a seconda dell’energia del gruppo, del ciclo della luna e dei pianeti, ricercando una completa sintonia con l’energia del cosmo.

COSA APPRENDEREMO DURANTE IL CORSO?

Durante il corso apprenderemo delle asana (posizioni) del Tantra Yoga, i principali mantra (i suoni sacri) della tradizione tantrica, l’utilizzo del pranayama (respirazione) e dei bandha (sigilli e contrazioni). Alle pratiche per energizzare e rendere vibrante il corpo, se ne alternano altre per espandere l’energia.
Il corso è aperto a tutti, uomini e donne, sia praticanti di yoga che neofiti.

COME SI STRUTTURA UNA LEZIONE?

La lezione inizia con una meditazione per ricollegarci al nostro respiro e a rientrare dentro di noi, dopo la giornata. Successivamente, a seconda della stagione dell’anno (caldo/freddo) prepareremo il corpo con tecniche di scioglimento articolare, tonificazione e sblocco energetico secondo il Metodo Satyananda. Una volta attivato il corpo, vengono svolte sequenze di asana (posture fisiche) per stimolare e armonizzare il prana (forza vitale) nel corpo. La pratica può proseguire con la sequenza del saluto al Sole o del saluto alla Luna, accompagnati dalla recitazione di mantra. Si termina la lezione con tecniche di pranayama per lo sviluppo della respirazione e con un rilassamento finale guidato, che ci consente di interiorizzare la pratica svolta.

I BENEFICI

I benefici del Tantra Yoga sono molteplici e su diversi livelli, da quello fisico, a quello emotivo, da quello mentale a quello spirituale. A livello fisico le posizioni (asana) vengono eseguite con naturalezza e il corpo viene lasciato fluire in modo da allungare i muscoli e le articolazioni, tonificare la muscolatura dall’interno e rilasciare così le tensioni che si sono create durante la giornata.
La pratica dei mantra è di fondamentale importanza perchè stimola processi di purificazione profondi. La produzione di frequenze acute permette una ricarica della corteccia cerebrale e l’attivazione di alcune aree del cervello atte alla prevenzione di ansia e stress. Inoltre combinando la ripetizione dei mantra con il respiro si va’ ad agire su tutto il nostro sistema endocrino, in particolare attivando le ghiandole pituitaria e pineale.
Durante la pratica del Tantra Yoga cerchiamo di sviluppare l’ascolto intimo, questo ci permette di entrare in connessione con noi stessi e con il mondo che ci circonda.

Cover-FB-yoga-lerici

Corsi di Yoga sul mare a LERICI Estate 2019

Cover-FB-yoga-lerici
Novità per l’estate 2019! Yoga sul mare con Jyotika (Giulia) della Scuola Devitantrayoga di Parma, presso il Circolo della Vela Erix di LERICI (LA SPEZIA)

Agevolazioni per i Soci del Circolo Velico Erix. Prima lezione Venerdì 19 Luglio ore 19.00-20.15. Terrà le lezioni Giulia, insegnante di Hatha e Tantra Yoga certificata Yoga Alliance International.

Orari Mese di LUGLIO
Venerdì 19, Venerdì 26 – CORSO SERALE Ore 19.00 – 20.15
Sabato 20 e Sabato 27 – CORSO DI MATTINA Ore 8.30 – 9.30

Orari Mese di AGOSTO
Ogni Martedì e Giovedì – CORSO SERALE ore 19.00 – 20.15
Ogni Sabato mattina ore 8.30 – 9.30

Per info sui costi è necessario inviare un’email a info@suryachandra.it o contattarci su Whatsapp al +39 3393165387

Ogni lezione di yoga da 1h e 15 prevede:

  • Una parte di riscaldamento per preparare il corpo alla lezione;
    scioglimenti antireumatici, per gli organi addominali e per riattivare l’energia;
  • Asana (posture fisiche) e pratica del Surya o Chandra Namaskara (saluto al sole o alla luna) per allungare e tonificare i muscoli, migliorare l’equilibrio, aumentare la forza fisica, migliorare la circolazione e massaggiare gli organi interni. Le posture dello yoga verranno insegnate in modo graduale, sicuro e progressivo; il corpo verrà gradualmente preparato per affrontare anche posture impegnative tenendo conto che nello yoga le asana non sono puri esercizi fisici di ginnastica;
  • Pranayama ovvero tecniche di respirazione per un maggior controllo del respiro, per calmare, energizzare e purificare la mente. Gli esercizi di respirazione portano ad una maggiore consapevolezza di questo processo vitale spontaneo aiutando a rilassare, rinvigorire, rinfrescare il corpo oltre che equilibrare il nostro sistema energetico e mentale. Queste tecniche portano a capire in modo naturale che possediamo anche un corpo energetico che va conosciuto e gestito per quanto ci è possibile;
  • Rilassamento profondo, forma progressiva e sistematica di rilassamento. Il rilassamento profondo agisce sulle tensioni muscolari, emozionali e mentali e induce al rilassamento e al recupero energetico. Porta all’abbandono delle tensioni favorendo uno stato introspettivo e relativo controllo della mente. Influenza il controllo delle emozioni;
  • Tecniche di purificazione: mudra e bandha. Le mudra (gesti) e i banda (sigilli) sono posizioni del corpo o delle mani che servono a controllare e bilanciare il flusso dell’energia vitale individuale (prana) e a collegarla con quella cosmica, sono pratiche avanzate che conducono all’attivazione dei chakra e dell’energia kundalini;
  • Mantra: apprendimento e pratica dei principali mantra, o suoni sacri in lingua originale sanscrita (verranno ripetuti in apertura e chiusura della lezione).

Il corso di hatha yoga è rivolto a tutti, non viene richiesta nessuna preparazione atletica o precedente esperienza di yoga. Nello yoga tradizionale non esiste competizione, ognuno fa quello che può nel rispetto del proprio fisico, fascia di età, condizione di salute.

Lo Yoga e il contatto con la natura

Il rapporto tra yoga e natura è racchiuso nell’origine stessa della disciplina. Secondo la tradizione, lo yoga viene rivelato nella meditazione agli asceti, i quali vivono in completa simbiosi con la natura seguendo uno stile di vita semplice e contemplativo. 

Gli asceti sono i veri conoscitori dei segreti dell’universo e delle leggi della natura. Alla luce di questa realtà, possiamo quindi comprendere che il legame tra yoga e natura è inscindibile. Se pensiamo allo yoga come una disciplina votata a scoprire la vera natura umana, si può capire che la sua pratica all’aria aperta è importante, in quanto tutti gli esseri umani provengono dall’ambiente naturale, il luogo dove possono trovare l’energia vitale, o prâna del quale necessitano per vivere. La connessione tra interno ed esterno può quindi avere luogo negli ambienti naturali in modo molto più profondo e attivo rispetto ai luoghi chiusi, in quanto la natura permette di scoprire le energie vitali che ci circondano.

Si consiglia di indossare indumenti in fibra naturale che consentano il movimento. Se lo si possiede portare il proprio tappetino Yoga.

yoga-Varano-de-melegari-summer

Corso di Yoga al Parco a Varano de Melegari

Anche quest’anno ricominciano le lezioni di Yoga all’aperto immersi nella natura!

ORARI:

  • Mese di GIUGNO il Martedì e Venerdì ore 19.00-20.15
  • Mese di LUGLIO Il Martedì e il Giovedì nelle seguenti date: Martedì 2 , Giovedì 4 Luglio Giovedì 18 Luglio Martedì 23 , Giovedì 25 Luglio Martedì 30 Luglio Giovedì 2 Agosto.

LEZIONE CONDOTTA DA: Jyotika Kamala Devi

Vicino alla Palestra Polivalente, il luogo esatto verrà comunicato tramite SMS. In caso di pioggia la lezione si terrà in Palestra. Varano de Melagari (PARMA)

Lo Yoga è la scienza millenaria che gli antichi saggi indiani hanno lasciato all’umanità per vivere in armonia con sè stessi e con l’universo. Esso, inteso come pratica quotidiana, lavora su tutti i livelli di un individuo: da quello fisico, mentale, emozionale, a quello psichico e spirituale.
Yoga, dal sanscrito “yuj” significa “unità” o “unione”. In termini spirituali esso rappresenta l’unione dello spirito incarnato o individuale (JĪVĀTMĀ ) con lo spirito universale (PARAMĀTMĀ).
Hatha yoga si riferisce alla pratica fisica dello yoga, o “unione” del corpo, della mente e del Sé e della coscienza individuale con quella dell’Universo, fonte della Creazione. Esso si basa sulla pratica di asana (posture di yoga), pranayama (esercizi di respirazione), mudra e banda (gesti delle mani e sigilli), e meditazione. Il termine stesso Hatha è composto dalle parole sanscrite “ha” che significa “sole” e “tha” che significa “luna”, e rappresenta l’unione delle polarità – sole/luna, maschile/femminile, positivo/negativo – e la loro trascendenza attraverso la pratica.

Ogni lezione di yoga da 1h e 15 prevede:

  • Una parte di riscaldamento per preparare il corpo alla lezione;
    scioglimenti antireumatici, per gli organi addominali e per riattivare l’energia;
  • Asana (posture fisiche) e pratica del Surya o Chandra Namaskara (saluto al sole o alla luna) per allungare e tonificare i muscoli, migliorare l’equilibrio, aumentare la forza fisica, migliorare la circolazione e massaggiare gli organi interni. Le posture dello yoga verranno insegnate in modo graduale, sicuro e progressivo; il corpo verrà gradualmente preparato per affrontare anche posture impegnative tenendo conto che nello yoga le asana non sono puri esercizi fisici di ginnastica;
  • Pranayama ovvero tecniche di respirazione per un maggior controllo del respiro, per calmare, energizzare e purificare la mente. Gli esercizi di respirazione portano ad una maggiore consapevolezza di questo processo vitale spontaneo aiutando a rilassare, rinvigorire, rinfrescare il corpo oltre che equilibrare il nostro sistema energetico e mentale. Queste tecniche portano a capire in modo naturale che possediamo anche un corpo energetico che va conosciuto e gestito per quanto ci è possibile;
  • Rilassamento profondo, forma progressiva e sistematica di rilassamento. Il rilassamento profondo agisce sulle tensioni muscolari, emozionali e mentali e induce al rilassamento e al recupero energetico. Porta all’abbandono delle tensioni favorendo uno stato introspettivo e relativo controllo della mente. Influenza il controllo delle emozioni;
  • Tecniche di purificazione: mudra e bandha. Le mudra (gesti) e i banda (sigilli) sono posizioni del corpo o delle mani che servono a controllare e bilanciare il flusso dell’energia vitale individuale (prana) e a collegarla con quella cosmica, sono pratiche avanzate che conducono all’attivazione dei chakra e dell’energia kundalini;
  • Mantra: apprendimento e pratica dei principali mantra, o suoni sacri in lingua originale sanscrita (verranno ripetuti in apertura e chiusura della lezione).

Il corso di hatha yoga è rivolto a tutti, non viene richiesta nessuna preparazione atletica o precedente esperienza di yoga. Nello yoga tradizionale non esiste competizione, ognuno fa quello che può nel rispetto del proprio fisico, fascia di età, condizione di salute.

Lo Yoga e il contatto con la natura

Il rapporto tra yoga e natura è racchiuso nell’origine stessa della disciplina. Secondo la tradizione, lo yoga viene rivelato nella meditazione agli asceti, i quali vivono in completa simbiosi con la natura seguendo uno stile di vita semplice e contemplativo. Gli asceti sono i veri conoscitori dei segreti dell’universo e delle leggi della natura. Alla luce di questa realtà, possiamo quindi comprendere che il legame tra yoga e natura è inscindibile. Se pensiamo allo yoga come una disciplina votata a scoprire la vera natura umana, si può capire che la sua pratica all’aria aperta è importante, in quanto tutti gli esseri umani provengono dall’ambiente naturale, il luogo dove possono trovare l’energia vitale, o prâna del quale necessitano per vivere. La connessione tra interno ed esterno può quindi avere luogo negli ambienti naturali in modo molto più profondo e attivo rispetto ai luoghi chiusi, in quanto la natura permette di scoprire le energie vitali che ci circondano.

Si consiglia di indossare indumenti in fibra naturale che consentano il movimento.

Se lo si possiede portare il proprio tappetino Yoga.

Per partecipare scrivere a info@suryachandra.it

Yoga Al Parco Varano de Melegari 2019